Menu
RSS

Andreuccetti spiega stop alla gara di enduro

Patrizio AndreuccettiAnnullamento della gara di enduro dopo le proteste, interviene il sindaco Andreuccetti per dare una spiegazione su tempi e modi che hanno portato allo stop dell'evento.
"Credo -dice - che sulla vicenda della gara di enduro annullata sia giusto esprimere alcune parole di chiarezza. Innanzitutto i tempi. La prima richiesta per tenere la gara nazionale sul nostro territorio (gara nazionale) giunge agli enti il 28 maggio, la Provincia, che deve dare l’ok, chiede al Comune il nullaosta il 7 di giugno (giusto i tempi tecnici), per una gara che nelle previsioni si tiene il 15 giugno (gli enti si sono trovati a valutare una gara di quella portata in 15 giorni). È importante notare i tempi, che per una gara nazionale sono, a nostro avviso, particolarmente stretti. Dopo valutazioni di tipo tecnico, gli uffici del Comune danno l’ok allo svolgersi della gara, nonostante i tempi molto stretti, e comunque si arriva a ridosso della manifestazione (non certo per colpa degli enti, che in 15 giorni, con elezioni in mezzo e una giunta che si insedia il 7 giugno, fanno i salti mortali)".

Leggi tutto...

Marchetti (FI): "Danni alle vigne con stop abbattimento caprioli"

caprioli"Il Tar della Toscana ha sospeso la delibera 633 dell’11 giugno scorso con cui la Regione pianificava l’abbattimento in caccia di selezione anche di femmine e piccoli di capriolo, e ora in Toscana la prima vendemmia la farà l’ungulato. E col cerino del danno in mano restano ancora una volta agricoltori e Atc. Questo succede quando per anni si prendono sotto gamba i problemi, come ha colpevolmente fatto la sinistra di governo regionale nel nome di certo ambientalismo integralista, e poi si pensa di rispondere situazioni ormai estreme correndo ai ripari con atti di rincorsa evidentemente impugnabili. Lo dicono i fatti. Non è così che si governa un problema emergente come quello del rapporto tra cittadini, imprenditori e fauna selvatica". Attacca a capo basso il capogruppo di Forza Italia in consiglio regionale Maurizio Marchetti, preoccupato per la viticoltura di pregio che si trova adesso esposta a maggior pericolo dopo la bocciatura che il tribunale amministrativo regionale ha opposto, in via sospensiva, alla delibera regionale 633 del giugno scorso Piani e tempi di prelievo della specie capriolo per la stagione 2018-2019 per quanto riguarda la possibilità di abbattimento di femmine e piccoli.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Newsletter

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@serchioindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Il network

Lucca in Diretta negativo Cuoio in Diretta negativo