Menu
RSS

A Cune al Castagno Istregoso

CUNE paeseUn evento da non perdere, legato al territorio, alle sue tradizioni più genuine e al prodotto tipico della montagna, la castagna. Domenica (17 novembre), a partire dalla mattina, Cune, frazione montana di Borgo a Mozzano, ospiterà la prima edizione di Al Castagno Istregoso, manifestazione culturale e, soprattutto, gastronomica che incoronerà il frutto principe dell'economia della montagna.

Cune è una delle frazioni più piccole ma anche più caratteristiche della montagna di Borgo a Mozzano, con una comunità molto unita e volenterosa che, da sempre, tiene molto alle proprie radici e cura con particolare attenzione la propria terra: un borgo con origini antiche assiepato attorno alla amata chiesa paesana, a poca distanza da alcuni tra i luoghi più tipici del territorio, in primis la ristrutturata Torre del Bargiglio, l’antico Occhio di Lucca, l’osservatorio astronomico di Monte Agliale, l’antico romitorio di San Bartolomeo con la bellissima chiesa. Turismo e cultura, pertanto, legate principalmente alle tradizioni della montagna e dei suoi prodotti, la castagna, appunto. A partire dalla mattina, dalle 9,45, sarà in funzione una navetta dal campo sportivo di Cune.
La festa si svolgerà nel corso di tutta la giornata e coinvolgerà tutto il paese. Si inizia al mattino, alle 10, con il convegno Il castagno tra storia, tradizione e prodotti tipici, che racconterà delle tradizioni, della storia e dell'economia del castagno. Il convegno sarà introdotto dall’assessore regionale all’agricoltura Marco Remaschi: seguiranno gli interventi del professor Gabriele Matraia con Acunia e il castagno: dal rastello alla vinata, del dottor Massimo Giambastiani (associazione Castanicoltori Lucchesia) con Lo stato di Lucca e il castagno, di Stefano Fazzi (società delle macchie di Cune) con L’agro-biodiversità della selva. Castagne e prodotti tipici. Collaborerà il dottor Tomas Matraia.
Alle 11 apertura del percorso enogastronomico con prodotti locali a base di castagna e di artigianato lungo le vie del paese, con stand che rimarranno aperti per tutto il pomeriggio. Alle 11,30 altro appuntamento con la visita guidata ai metati in funzione, a cura dei “pratici” della Cune e dei rappresentanti dell’associazione Castanicoltori della Lucchesia.
Alle 12,30, al locale teatro, pranzo a base di castagna: cucinato dalle ottime cuoche cunesi, tutto fatto a mano con farina e castagne di Cune. Pomeriggio con gli stand gastronomici attivi e con l’animazione della Merciful Band, che si esibirà alle 15. L’evento ha il patrocinio del comune di Borgo a Mozzano, che crede molto nella promozione del territorio attraverso le sue eccellenze.

 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

Newsletter

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@serchioindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Il network

Lucca in Diretta negativo Cuoio in Diretta negativo