Menu
RSS

Aperitivo green, tanti alla centrale Enel

Piano della Rocca aperitivo 1Ampia partecipazione per l’Aperigreen svoltosi ieri sera (18 luglio) alla centrale Enel Green Power di Piano della Rocca: all’iniziativa, a cui sono intervenuti tra gli altri il sindaco di Borgo a Mozzano Patrizio Andreuccetti e il responsabile Enel Green Power idroelettrico Toscana Gino Bianchi, hanno preso parte circa 300 persone che hanno trascorso una piacevole serata tra energia, sostenibilità e intrattenimento.

Piano della Rocca centrale 2A partire dal tardo pomeriggio, grande interesse hanno raccolto le visite guidate alla centrale alla scoperta del processo con cui la forza dell’acqua genera energia pulita. Poi tutti lungo la via antistante l’impianto per apericena, animazione e musica dal vivo fino a tarda sera: una festa di paese che ha confermato l’importanza della collaborazione tra Enel Green Power, amministrazione comunale e associazioni locali che si impegnano per la promozione del territorio.
L’impianto di Piano della Rocca costituisce un “gioiello” dal punto di vista di produzione di energia rinnovabile, ma anche per l’eccellenza tecnologica e l’architettura: la centrale, infatti, fu costruita alla fine degli anni ’30 e nel 2011 è stata ristrutturata in buona parte dei suoi elementi tecnici. Con una potenza di 23 mw, l’impianto produce energia pulita che ogni anno consente di evitare l’emissione in atmosfera di 56.000 tonnellate di CO2. Sempre nel 2011 la centrale è stata ristrutturata anche nella sua componente artistica e storica, attraverso il restauro delle opere risalenti agli anni ’40, create sullo stile liberty dell’epoca, dallo scultore livornese Angiolo Vannetti e dall’architetto fiorentino Ugo Giovannozzi. L’evento è stato plastic free, nell’ambito del percorso avviato da Enel per l’eliminazione dell’utilizzo di plastica monouso negli uffici amministrativi e negli impianti produttivi. Il progetto conta sul coinvolgimento dei circa 26 mila dipendenti dell’azienda in Italia, anticipando così l’applicazione della direttiva europea che prevede il bando della plastica monouso entro il 2021.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

Newsletter

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@serchioindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Il network

Lucca in Diretta negativo Cuoio in Diretta negativo