Menu
RSS

Arresto cardiaco al festival, salvato da un volontario

ambulanzavalle

Ha un malore al festival di Borgo a Mozzano, salvato dal massaggio cardiaco di un caposala dell'ospedale di Castelnuovo, presente all'evento e da un volontario e poi dall'utilizzo del defibrillatore. L'episodio è accaduto nella serata di ieri (10 luglio) al campo sportivo di Borgo a Mozzano, dove si svolge la tradizionale festa. L'uomo, un 76enne, ha avuto un arresto cardiaco. Dopo le pratiche del caposala e del volontario di altra associazione, non in servizio al momento dell'intervento, sono intervenuti gli operatori dell'ambulanza della Misericordia di Borgo a Mozzano di servizio alla manifestazione.

È stato poi utilizzato il defibrillatore Dae e - dopo una scarica - l'uomo si è ripreso. È poi intervenuta l'ambulanza medicalizzata sempre della Misericordia di Borgo a Mozzano e l'uomo è stato accompagnato in codice rosso - ma vigile e cosciente - all'ospedale di Lucca.

Ultima modifica ilGiovedì, 11 Luglio 2019 18:04

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

Newsletter

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@serchioindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Il network

Lucca in Diretta negativo Cuoio in Diretta negativo