Menu
RSS

Primo assalto alla festa dell'azalea

IMG 0006Da stamani (14 aprile) Borgo a Mozzano è la capitale indiscussa dell'azalea. La prima giornata della manifestazione che è diventata un appuntamento biennale si è aperta con il taglio del nastro da parte del sindaco Patrizio Andreuccetti con i rappresentanti dei Comuni della Valle del Serchio, del Comune di Lucca - presente l'assessore Valentina Mercanti - e della Regione, con il consigliere del Pd, Stefano Baccelli.

Una festa, quella dell'azalea, ormai radicata nella storia di Borgo a Mozzano e arrivata alla sua 31esima edizione. Tantissimi gli eventi in programma e gli stand della mostra mercato sono già stati presi d'assalto. Domani è attesa la giornata clou, dopo lo spettacolo pirotecnico alle 23 di oggi (14 aprile): saranno impiegati fuochi d'artificio a basso impatto ambientale a dimostrazione dell'impegno degli organizzatori per ecologia e ambiente.
Quest’anno c'è anche la partecipazione di due fioristi di Gallicano e Castelnuovo. Gli eventi sono numerosi, ma lo spazio principale naturalmente è dedicato ai fiori con l'allestimento più di 50 aiuole. Poi ci sono mostre di ogni genere, spettacoli e concerti. Domani (15 aprile) sarà la giornata clou e, se il tempo ce lo permette, ci aspettiamo una nutrita manifestazione. In piazza Garibaldi è stata allestita una piccola Mediavalle in miniatura, dove tutti i cinque comuni dell’Unione fanno conoscere le proprie peculiarità del territorio. Tutti gli stand resteranno aperti fino alle 19,30/20.

Ultima modifica ilSabato, 14 Aprile 2018 16:30

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

Newsletter

Contatti

Il network

Lucca in Diretta negativo Cuoio in Diretta negativo