Menu
RSS

“Sfottò e cori”, bufera su festa per Poli sindaco

di Claudio Tanteri
MinuccianoFesteggiamenti“Festeggiamenti pesanti, offensivi ed umilianti”. È questa la denuncia della lista civica Minucciano per tutti e il territorio, che così commenta la festa per il successo elettorale di Uniti per Minucciano, lista vincitrice della tornata dello scorso 26 maggio che ha visto, come ben noto, la conferma del sindaco Nicola Poli con oltre il 60% dei consensi. Una votazione, però, che ha lasciato strascichi di polemica: durante la festa nella serata del 27 maggio, secondo il gruppo di opposizione che candidava per l'appunto il generale Loris Anchesi, “i sostenitori del sindaco hanno svolto un corteo con il trattore, con la presenza del primo cittadino, fermandosi casa per casa dei sostenitori avversari facendo gestacci offensivi”.

Leggi tutto...

Tagliasacchi: 'Turismo al centro nei prossimi 5 anni'

Tagliasacchifestaa"I cittadini hanno riconosciuto il lavoro che è stato fatto in questi cinque anni, con cantieri aperti per oltre 50 milioni di euro che sono stati aperti e che cambieranno la vita della comunità". Mostra grande soddisfazione ma anche convinzione nel lavoro svolto negli ultimi 5 anni Andrea Tagliasacchi, sindaco di Castelnuovo, riconfermato alla guida del capoluogo della Garfagnana dopo le elezioni di domenica scorsa. L'ex presidente della Provincia ha ottenuto un numero maggiore di voti rispetto a 5 anni fa ed ha largamente battuto la sua sfidante, Silvia Bianchini (staccata di quasi mille preferenze). Messi da parte i festeggiamenti per la vittoria, il primo cittadino di Castelnuovo si è già rimesso a lavoro. Questa mattina infatti (29 maggio) ha presenziato ad un convegno sul turismo che "sarà un aspetto centrale dei prossimi 5 anni".

Leggi tutto...

Barga, Mastronaldi: “No ad accuse di tradimento”

  • Pubblicato in Barga

54255626 2330550636967850 7552403014502318080 o"Chi sperava o tuttora spera in un mio distacco dalla vita politica barghigiana si metta l'anima in pace, continuerò ad essere presente con quello spirito critico e pungente che ha contraddistinto il mio operato in questi dieci anni di consigliere comunale, sempre al servizio di Barga e dei sui cittadini. Un chiarimento doveroso mi ritengo alternativo ai due gruppi che siederanno a palazzo Pancrazi e vigilerò con occhio attento su quanto avverrà nel prossimo quinquennio". Così Luca Mastronaldi, candidato sindaco di Barga per la Lista del cuore, commenta l'esito delle elezioni che hanno visto la vittoria della candidata di centrosinistra Caterina Campani. Nella sua analisi della sconfitta, Mastronaldi si toglie anche qualche sassolino dalla scarpa e respinge al mittente le accuse di essere stato la causa della sconfitta del candidato sindaco della lista Progetto comune, Francesco Feniello.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Newsletter

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@serchioindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Il network

Lucca in Diretta negativo Cuoio in Diretta negativo