Menu
RSS

Orario ridotto a Poste Castelnuovo, Provincia protesta

Carrari ProvinciaPreoccupa anche la Provincia di Lucca il piano di riorganizzazione degli uffici postali di Poste Italiane e, in particolare, il nuovo orario degli sportelli di Castelnuovo Garfagnana, Forte dei Marmi, Marina di Pietrasanta e Lido di Camaiore, dov’è prevista la chiusura del turno pomeridiano degli uffici.
A farsi portavoce della preoccupazione e a sollecitare un ripensamento da parte dell’azienda, è il consigliere provinciale Andrea Carrari con delega alle questioni dell’area della Garfagnana.

Leggi tutto...

No piro, anche il Pci continua la battaglia: "Ci sono alternative"

  • Pubblicato in Barga

pci lucca valdiserchio MINIDibattito sul pirogassificatore, anche il Partito Comunista Italiano di Lucca e della Valle del Serchio interviene sul tema.
"Nelle ultime settimane - è il commento - è ripreso con forza il balletto, tutt’altro che divertente, delle prese di posizione a sostegno del pirogassificatore Kme, questione sulla quale il Pci vuole ribadire in maniera netta la propria opinione contraria. La situazione più “ballerina” è sicuramente quella del Partito Democratico, che su tale questione ha posizioni molto divergenti all’interno, sia a livello regionale e locale. I consiglieri regionali del Pd approvano mozioni di indirizzo politico avverse al progetto del pirogassificatore e di contro il presidente della giunta regionale e due assessori, con deleghe senza dubbio molto attinenti alla materia del contendere (agricoltura ed ambiente), mostrano invece intenzioni completamente diverse. Anche a livello di Valle del Serchio le posizioni del Pd non sono univoche; è inutile elencare di nuovo i diversi accenti e punti di vista. Il duello Marcucci – Remaschi, ben vivo anche su questo argomento, taglia in due quello che era il partito di riferimento della Valle. Sarebbe tuttavia ingeneroso denunciare solo le contraddizioni del Pd".

Leggi tutto...

No piro, Fattori: "Rossi ignora Consiglio"

  • Pubblicato in Barga

fattori“Nel recente patto per lo sviluppo firmato dal presidente Enrico Rossi con diversi soggetti appartenenti a categorie produttive, sindacati e parti sociali si continua a dar per scontata la realizzazione del progetto del pirogassificatore di Kme a Fornaci di Barga, pur celato dietro la sibillina frase che allude allo smaltimento di ‘scarti residui per almeno 70mila tonnellate l'anno di pulper presso un futuro impianto in corso di autorizzazione’, contenuta nell’intesa. Un’autorizzazione che non c’è affatto, è bene sottolinearlo”. Così ricorda Tommaso Fattori, capogruppo di Sì-Toscana a Sinistra in consiglio regionale.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Newsletter

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@serchioindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Il network

Lucca in Diretta negativo Cuoio in Diretta negativo