Menu
RSS

Fiom denuncia: “Allontanata da Kme per le sue idee”

  • Pubblicato in Barga

kme"Nei giorni scorsi la Coop Fanin ha informato una propria dipendente che non potrà più svolgere il proprio lavoro nello stabilimento di Kme a Fornaci di Barga dove ha lavorato per 21 anni". Questa la denuncia di che arriva da Mauro Rossi della Fiom Cgil su un nuovo spiacevole episodio avvenuto nello stabilimento di Fornaci di Barga. Secondo il sindacato, questa sarebbe una ripercussione in piena per le idee manifestate dalla lavoratrice.

Leggi tutto...

Kme, i lavoratori dicono sì all'accordo sul piano di rilancio e sul pirogassificatore a Fornaci di Barga

  • Pubblicato in Barga

KME7

I lavoratori del gruppo Kme degli stabilimenti di Serravalle Scrivia, Firenze e Fornaci di Barga a seguito del referendum di gruppo hanno approvato a stragrande maggioranza l’accordo sindacale siglato il 22 ottobre. Su un totale di 770 dipendenti di gruppo i votanti sono stati 623. I sì sono stati 553 (90,80%) mentre i no 56 (9,19%). I lavoratori hanno anche votato se mantenere un sistema di welfare aziendale o ricevere il corrispettivo importo netto in busta paga. È prevalsa la scelta di conservare il welfare con 527 sì ( 86,11%), 85 no ( 13,88%). A Fornaci di Barga su 453 votanti hanno votato per il sì 401, per il no 44, 7 le schede bianche e una nulla. 

Leggi tutto...

Kme, fumata bianca: ok accordo integrativo

  • Pubblicato in Barga

firma accordo kme

Fumata bianca nella notte sull'ipotesi di accordo integrativo fra sindacati e Kme. Una "buona intesa", la definisce il segretario provinciale di Fiom, Mauro Rossi. Ma su questo fronte anche Uil è concorde. La bozza di accordo sarà illustrata a tutti i lavoratori nelle assemblee convocate per giovedì 8 novembre e successivamente sottoposta al loro giudizio attraverso un referendum. "Si tratta di un atto importante per una azienda che vuole superare un lungo periodo di difficoltà e mettere le basi per un suo rilancio attraverso gli investimenti produttivi annunciati anche in sede ministeriale", prosegue Rossi. Soddisfatto anche Giacomo Saisi della Uilm: "Una lunga trattativa durata 13 ore, dopo settimane di tavoli ed incontri, ma alla fine siamo riusciti a trovare un ottimo accordo per il rinnovo del contratto aziendale di Kme Italy ed Em Moulds". Esulta anche Massimo Braccini della Fiom: "L’accordo conferma il rilancio dei siti produttivi in italia, precisa che il corebusiness dell’azienda rimane la metallurgia e sono definiti investimenti in tutto il gruppo".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Newsletter

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@serchioindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Il network

Lucca in Diretta negativo Cuoio in Diretta negativo