Menu
RSS

Finge di raccogliere soldi per il presepe vivente

p 595bdcfc1eUna truffa doppiamente ignobile perché sfrutta il senso del Natale e l'attaccamento alle tradizioni. E' quella messa in pratica da un individuo che ieri, a Mologno, frazione del Comune di Barga, si è presentato a casa di diversi cittadini spacciandosi per un incaricato dell'amministratore per raccogliere offerte per la realizzazione del presepe vivente.

Secondo quanto appreso, l'uomo ha proposto la vendita di statuette da presepe, cercando di convincere gli acquirenti che il denaro sarebbe stato devoluto all'organizzazione del Presepe Vivente. Niente di più falso: l'uomo è stato infatti smentito dallo stesso sindaco Marco Bonini, che, avvisato dell'episodio, ha subito messo in guardia: "E' tutto falso - ha spiegato il primo cittadino - il Comune non ha incaricato nessuno. La polizia municipale sta facendo controlli in paese".

Ultima modifica ilVenerdì, 30 Novembre 2018 13:49

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

Newsletter

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@serchioindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Il network

Lucca in Diretta negativo Cuoio in Diretta negativo