Menu
RSS

Fornaci, a febbraio attiva la centralina Arpat

centralinaarpatA febbraio sarà attivata la nuova centralina Arpat a Fornaci di Barga. E' quello che ha garantito il sindaco Marco Bonini durante l'incontro di ieri (11 gennaio) con i rappresentanti del comitato La Libellula e che aveva all'ordine del giorno anche la controversa vicenda del pirogassificatore alla Kme. Sono state illustrate e discusse alcune precise richieste del comitato, rivolte sia al Comune che all'Unione dei Comuni Valle del Serchio. "Oggetto delle richieste - spiega il comitato - sia la possibilità di procedere ad un progetto di rapida attuazione sullo stato della qualità dell'aria in valle, sia di aggiornamento sulla situazione della popolazione, sulla base di dati e di uno studio epidemiologico già presente. In sintesi, il sindaco ha risposto ribadendo la necessità di procedere con dati ufficiali e ha confermato, l'istallazione da parte dell'agenzia regionale Arpat della centralina per l'analisi della qualità dell'aria a partire dal prossimo febbraio. Il Comune si è attivato anche per lo studio epidemiologico, in connessione con l'Al, sia in area Barga, sia per tutto il territorio comunale".

"Va sottolineato e evidenziato - prosegue La Libellula in una nota - che il sindaco ha garantito e assicurato che, anche se i dati rilevati dall'Arpa richiederanno (per essere validati) diverso tempo, come gli altri dati sullo stato di salute della popolazione, il Comune non consentirà l'avvio, o per usare le sue parole, sospenderà ogni attività riferibile al tema trattato, cioè di incenerimento o pirocombustione di rifiuti per tutto il tempo necessario ad acquisire queste informazioni. Sono stati discussi anche altri argomenti legati al tema, ma l'attenzione del sindaco verso la salvaguardia della salute dei cittadini e la piena disponibilità ad effettuare tutte le azioni necessarie a questo scopo, appaiono significative ed importanti ed è giusto che ciò venga evidenziato".

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

Newsletter

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@serchioindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Il network

Lucca in Diretta negativo Cuoio in Diretta negativo