Borgo si trasforma in un villaggio di Natale foto

La magia del Natale invade Borgo a Mozzano. Domenica (1 dicembre) inizierà nel centro storico la prima edizione di Borgo Natale, organizzata dai commercianti in collaborazione con il Comune. Per le strade del centro potremo incontrare tanti personaggi fantastici, gli elfi aiutanti, la principessa Frozen e l’amico Olaf. E poi lui, Babbo Natale, che aspetterà tutti i bambini nella sua vera casa per ricevere letterine, sorrisi e abbracci. Ci saranno regali e sorprese per tutti.

Con Babbo Natale andremo a visitare il laboratorio degli elfi e il palazzo di ghiaccio. Non mancheranno le goloserie, carretto del gelato, cioccolata calda, bomboloni e pasta fritta. Le vetrine saranno vestite a festa e scintillanti di addobbi natalizi, i negozianti per l occasione vi accoglieranno in abiti a tema. Musica natalizia in strada con la Merciful Band, mercatini artigianali lungo Via Umberto.
“Ancora una volta i commercianti di Borgo a Mozzano hanno dimostrato una forte volontà a fare bene per il loro territorio – spiega il consigliere delegato Simona Girelli -. Storicamente Borgo ha sempre avuto una tradizione commerciale di qualità e con offerta a 360 gradi, e l’amministrazione è stata ben lieta di collaborare per la realizzazione di questo evento per il quale tutti i commercianti uniti hanno veramente investito tempo e non solo. Diversi privati hanno messo a disposizione fondi in disuso per l’allestimento del villaggio di Natale a dimostrazione che il gioco di squadra vince sopra a tutto”.
Ecco il programma: alle 11 apertura mercatino artigianale e street food; alle 14, 30 Merciful Band concerto itinerante; alle 14,45 apertura ufficiale della casa di Babbo Natale e del laboratorio degli Elfi e palazzo del ghiaccio. L’ingresso è gratuito e la manifestazione avrà luogo anche in caso di maltempo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.