Un futuro: “Commissione turismo da rinnovare”

Rinnovo per la commissione turismo del Comune di Bagni di Lucca. A chiederlo è il gruppo Un futuro per Bagni di Lucca in una interpellanza.

“Dal marzo scorso – scrive l’opposizione in Consiglio – la commissione turismo, composta dai signori Paolo Roverani (Canion Park), Fabio Bertolottti (H2O), Daniele Corsi (Rockonda), David Bonaventuri (membro esterno), Giulia Mariani, David Camilli (presidente Pro Loco), Maria Barsellotti (Consigliere delegato), risulta scaduta. Sono passati vari mesi, e del rinnovo ufficialmente nulla. Per quanto ci riguarda, riteniamo che il turismo, unito a tutta un’altra serie di settori quali manifestazioni, ambiente, commercio, terme, decoro, abbattimento delle tasse unito ad un’urbanistica più vicina a chi ha ancora il coraggio e la volontà di investire, sia fondamentale per poter far ripartire il nostro territorio. Anche nel nostro programma, avevamo previsto la presenza, oltre ad altre, nuove, di tale commissione, intesa come strumento di partecipazione e laboratorio di idee. Crediamo semmai, quello si, che la stessa possa essere strutturata in modo diverso ed essere rappresentativa delle varie attività e categorie economiche e sociali del territorio, che ne è ricchissimo”.
“Non soltanto la stessa da marzo risulta scaduta – prosegue la nota – ma gli incontri erano assenti da prima. Tale commissione si occupava, tra l’altro, anche del progetto Val di Lima, il cui sito, a nome della Pro loco, dopo uno stop di vario tempo, è stato ripreso in mano e nuovamente portato avanti dall’associazione stessa”.
Nell’interpellanza i consiglieri Gemignani e Lucchesi chiedono “di sapere quali siano le intenzioni dell’amministrazione riguardo alla commissione scaduta da tempo; di sapere cosa intenda fare l’amministrazione verso il progetto Val di Lima e di sapere quale sia l’idea di sviluppo turistico che l’amministrazione ha in mente per la seconda metà del proprio mandato”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.