Castelnuovo, progetto per riqualificare ex Foro Boario

Ci sarà anche un centro per l’associazionismo a fianco di spazi per la protezione civile: è quanto si prevede nel progetto di fattibilità approvato recentemente dalla nuova giunta di Castelnuovo di Garfagnana, guidata dal sindaco Andrea Tagliasacchi, che riguarda l’ex foro boario del paese.

Per la struttura che attualmente è inutilizzata, infatti, il Comune di Castelnuovo sta pensando un nuovo futuro. Lo stanziamento necessario a riqualificare e in un certo senso valorizzare reinventando l’utilizzo dell’edificio è importante: si tratta di un progetto complessivo da 600mila euro, redatto dall’ufficio tecnico dell’amministrazione. Nel dettaglio si tratta di un intervento che prevede non costruzioni ex novo ma lavori di riuso e innovazione delle opere di urbanizzazione e delle dotazioni collettive. In particolare si prevede di recuperare l’area dell’ex Foro Boario come magazzino comunale, spazi per l’associazionismo e protezione civile.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.