Aics, Folgore Piano della Rocca fa l’impresa e vola ai quarti del campionato regionale

Grande impresa della Folgore Piano della Rocca, che nella serata di ieri (7 novembre) ha superato ai calci di rigore l’Asciano – formazione pisana – qualificandosi per i quarti di finale del campionato regionale Aics, competizione alla quale la compagine borghigiana partecipa per la prima volta in 18 anni di storia. Una copetizione alla quale si può prendere parte solo se nella stagione precedente si è vinto il campionato o i playoff di Prima Serie o – in alternativa – la Coppa di Lega.

La Folgore – prima squadra nella storia dell’Aics a qualificarsi per la fase regionale partendo dalla Terza Serie – era stata sconfitta all’andata per 2-0, ma è riuscita a completare la “remuntada” nella sfida di ritorno al Remo Garibaldi di Borgo a Mozzano, grazie alle reti di Dini e dell’ “evergreen” Donati. Poi ai rigori la freddezza dei ragazzi di Solignani ha fatto la differenza. Adesso, ai quarti, la sfida con i fiorentini del San Frediano Calcio, ma resta comuque già la sensazione di una notte da ricordare.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.