Vagli escluso dalla Coppa. Vittoria a tavolino al Camporgiano

Ribaltano le attese le decisioni del giudice sportivo per le gare dello scorso weekend di Coppa. È stato dichiarato inammissibile il reclamo presentato dall’Atletico Cenaia inerente la gara con il Vorno in quanto il motivo del reclamo non è stato inviato alla controparte, la quale può esercitare il diritto di difesa in tempi rapidi vista, trattandosi di una manifestazione di rapido svolgimento. Accolto invece il reclamo della Virtus Camporgiano riguardante la gara Vagli-Virtus Camporgiano del 2 settembre, poiché il calciatore Buriani del Vagli doveva scontare una squalifica per doppia ammonizione relativa alla coppa provinciale di Terza Categoria. Viene inflitta al Vagli la sconfitta a tavolino per 3-0 escludendola dalla competizione, l’ammenda di 350 euro, un’ulteriore giornata di squalifica al calciatore Buriani e l’inibizione fino al 26 settembre al dirigente accompagnatore Diego Balducci. Quanto alle squalifiche della gara due turni sono stati comminati a Malatesta del Camporgiano e a Pancetti e Buriani del Vagli.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.