Restaurata maestaina danneggiata da vandali

Era stata depredata e danneggiata da ladri vandali in una notte del luglio scorso una maestaina della Madonnna della Misericordia a Vagli Sotto. A distanza di dieci mesi dall’ignobile furto, è stata restaurata sia la colonna che il tabernacolo riportando il tutto all’antico splendore ed è stato realizzato un nuovo bassorilievo raffigurante la Mater Misericordia.

Tutto ciò è stato possibile, grazie all’interessamento della Cooperativa Apuana Marmi,  che si è fatta carico della realizzazione e del restauro.
Subito dopo il deplorevole furto, i paesani si rivolsero al presidente Ottavio Baisi, il quale si rese immediatamente disponibile alle richieste.
Ccco che nel mese di maggio, mese notoriamente dedicato alla Madonna, i lavori sono stati terminati.
Hanno contribuito anche il gruppo Befanotti, la filarmonica Giacomo Puccini e tutti i volontari e fedeli che si sono adoperati perché la Madonnina della Stradella tornasse nella sua casa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.