Fabbriche, il palazzo comunale verrà abbattuto

Il palazzo comunale di Fabbriche di Vallico verrà abbattuto. Questa la linea del sindaco di Fabbriche di Vergemoli Michele Giannini, dichiarata dopo le analisi svolte dalla Regione Toscana. Il Comune si era classificato primo sul bando della sismica a livello regionale ottenendo un finanziamento di 300mila euro per la riqualificazione del palazzo comunale di Fabbriche di Vallico. Ma le analisi hanno evidenziato un non allineamento dell’edificio agli standard richiesti dalla normativa sismica. Per questo verrà realizzato un nuovo palazzo comunale, con una spesa da 800mila euro.

 

“Stiamo discutendo sulla questione legata all’abbattimento del palazzo comunale di Fabbriche di Vallico – le parole di Michele Giannini -. Dall’analisi sulla struttura effettuata dalla Regione emerge un fatto: conviene abbattere il palazzo. Il progetto è quello di realizzare una nuova struttura, sempre a Fabbriche di Vallico, per un costo di 800mila euro. Martedì (27 marzo) ci sarà un consiglio comunale aperto”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.