‘Giù velocità su provinciale Coreglia’, ok a mozione

Trovare il modo per limitare la velocità sulla strada provinciale 38 di Coreglia Antelminelli. E’ questo l’appello lanciato in consiglio provinciale dal consigliere del Pd Stefano Reali nel corso dell’ultima seduta dell’assemblea a Palazzo Ducale durante la quale ha presentato una mozione che chiede, appunto, di provvedere a risolvere o quantomeno ad arginare la condotta dell’alta velocità di molti automobilisti sulla strada in questione, soprattutto nel tratto che attraversa l’abitato di Piano di Coreglia.

Secondo Reali – che si fa portavoce di numerose segnalazioni di cittadini – “tali condotte mettono a repentaglio la salvaguardia dei residenti e di coloro che transitano a piedi, in bici o in auto o con altri mezzi lungo la provinciale 38. La situazione è intollerabile. Colgo l’occasione per ringraziare Pierantonio Saisi per aver promosso una raccolta di firme a cui insieme ad altri membri della maggioranza ho aderito fin da subito. Con questo atto diamo mandato alla Provincia di risolvere la problematica in tempi rapidi: ad esempio con postazioni autovelox fisse, i cui proventi potrebbero essere destinati alla manutenzione della stessa strada, oppure con altri accorgimenti comunque idonei a raggiungere lo scopo e mettere quindi in sicurezza i cittadini di Piano di Coreglia”. La mozione di Reali è stata approvata all’unanimità.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.