Tamarri nuovo segretario del Pd di Fabbriche

Molte sono le novità emerse dal recente congresso locale del Partito Democratico di Fabbriche di Vergemoli tenutosi la scorsa domenica (15 ottobre). La guida del partito passa a Cristiano Tamarri, 43 anni, imprenditore, residente a Vergemoli e già vicesegretario nel precedente quadriennio. Raccoglie l’eredità di Marisa Vannetti chiamata all’unione comunale nella nuova assemblea territoriale del partito. Entrambe le nomine sono avvenuti con il consenso unanime di iscritti e simpatizzanti.

“La mia elezione si pone in continuità col lavoro svolto dal nostro circolo in questi ultimi anni – ha commentato il segretario Tamarri – Ho accettato questo incarico convinto che in questa stagione chi ha passione politica e amore per il territorio senza secondi fini debba mettersi a disposizione della comunità. Proprio come Marisa che mi ha preceduto in questo ruolo, lavorerò mettendomi a disposizione di chiunque creda che il nostro territorio possa e debba avere un futuro”.
Il rinnovato impegno nel partito locale e territoriale di Tamarri e Vannetti mette nel mirino i prossimi appuntamenti quali le elezioni politiche della prossima primavera e soprattutto le elezioni amministrative per l’individuazione del nuovo sindaco di Fabbriche di Vergemoli previste per il maggio 2019.
Nel segno del rinnovamento anche il gruppo di riferimento del Partito Democratico in consiglio comunale a Fabbriche di Vergemoli: Costruiamo il Futuro che ha deciso di nominare quale nuovo capogruppo la giovane vergemolina Costanza Forli, 26 anni, laureata in analisi e politiche dello sviluppo locale e regionale.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Serchio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.